Una rosa non è soltanto un fiore, è un insieme di tradizioni e leggende. Simbolo del romanticismo per eccellenza, la Rosa comunica passione e amore, però è sicuramente il colore a fare la differenza.

Quando regaliamo una Rosa ne comprendiamo il senso?

Ogni tipo di Rosa evoca, nel linguaggio dei fiori, un sentimento o un messaggio diverso e ad ogni colore corrisponde un senso preciso.

Scopriamo insieme cosa regalare e come evitare fiorite gaffe!

“… Rose Rosse per te, ho comprato stasera,
e il tuo cuore lo sa, cosa voglio da te!”

Quante volte l’abbiamo sentita cantare dalle nostre mamme e forse sì, anche dalle nostre nonne! Le Rose sono forse il fiore più bello, e certamente il più cantato. Un fiore coltivato in una gamma quasi infinita di tonalità e sfumature.

Una Rosa dal colore tenue può essere bellissima tanto quanto una più scura anche se, nel linguaggio dei fiori, può esprimere sentimenti completamente diversi.

 

MILLE COLORI PER MILLE SFUMATURE

Le Rose, come abbiamo visto, comprendono diverse varietà, con petali che vanno dal bianco etereo al rosso porpora, passando per numerosissime tonalità. Giallo intenso, arancio, pesca, corallo, infiniti rosa e altrettanto infiniti rossi. Elencarle tutte sarebbe impossibile, proviamo insieme a fare un po’ di chiarezza.

Partendo dal presupposto che le Rose meriterebbero un dizionario a parte, è importante conoscere il significato che le accomuna tutte.

Questo fiore nel suo significato più profondo è essenzialmente il simbolo dell’amore, è eleganza e bellezza insieme.

Nel corso del tempo sono state le tendenze culturali e spesso le mode del momento ad attribuire alle Rose significati diversi, alcuni non proprio positivi.

Le Rose rappresentano in realtà tutti quei sentimenti da rivelare con delicatezza. Se il bocciolo è ancora chiuso e nascosto tra i petali rappresenta la castità, mentre, una rosa sbocciata nel suo vivo splendore, rappresenta la bellezza femminile in giovane età.

 

DALL’ANTICA ROMA A SAN VALENTINO

La rosa è il fiore dell’amore ed anche il fiore Mariano per eccellenza.

Nella mitologia degli antichi romani, la Rosa veniva considerata come il fiore degli amanti ed era il fiore sacro a Venere. Da allora poco è cambiato, e la Rosa è ancora considerata da tutti l’unico fiore in grado di esprimere un amore sincero, profondo e, soprattutto, appassionato.

Del resto non c’è occasione in cui la Rosa non sia adatta: compleanni, anniversari, lauree, e ricorrenze varie. Con le sue delicate tonalità la Rosa trionfa negli addobbi nuziali, regina della festa della mamma e unico riferimento per gli innamorati di tutto il mondo nel giorno di San Valentino.

Basti pensare che durante la settimana di San Valentino, in media il 70 per cento del fatturato totale di fiori è realizzato con le Rose.

 

ROSE: UN SENSO PER OGNI COLORE?

Non c’è miglior modo per inviare un messaggio sincero ed ogni Rosa ha un significato speciale, è importante non commettere errori grossolani.

Vediamo insieme alcuni dei significati che, nel corso del tempo, sono stati attribuiti alla Rosa.

La Rosa Bianca indica il candore ma anche il silenzio e l’innocenza. Un sentimento d’amore puro che prescinde dai sensi.

Le Rose Rosa meritano un capitolo a parte. Nell’affascinante linguaggio dei fiori le Rose rosa indicano la spiritualità e il sentimento, ma con diverse sfumature a seconda della tonalità. Un rosa pallido indica ammirazione e rispetto: perfetta per una grande amicizia. Le Rose rosa scuro rappresentano tenerezza e gratitudine ed esprimono felicità. Se invece la nostra Rosa tende al color pesca, rivela l’esistenza di un sentimento celato o tenuto nascosto e che tenta timidamente di esprimersi  in una richiesta più chiara.

La Rosa Canina, oltre che per le sue doti fitoterapiche simboleggia la delicatezza e il piacere ma anche la sofferenza e il dolore.

La Rosa Rossa: è lei la Rosa per eccellenza. La Rosa rossa è il vero amore. A seconda del tipo di rosso, però, vengono espresse emozioni molto diverse tra loro. Le rose rosso porpora rappresentano la promessa di un amore solenne ed eterno. Se decidiamo di regalare le Rose rosso fuoco teniamo a mente che esse esprimono una grande passione amorosa. Con le Rose rosso carminio dobbiamo usare più cautela poiché svelano un amore fisico e profondamente carnale.

La Rosa Gialla, indica gelosia ma anche l’infedeltà e il timore, anche se pian piano questo significato si sta perdendo. Nella cultura orientale ad esempio la Rosa gialla simboleggia la libertà, è un simbolo di gioia e viene associata al Sole, che illumina e garantisce la vita sulla Terra.

Un’altra Rosa molto particolare è quella Viola. Le Rose viola indicano l’amore a prima vista, quello del colpo di fulmine per intenderci. Un amore proiettato però verso un sentimento vero ed eterno, da suggellare più avanti, magari con un bel mazzo di rose rosso porpora!

Siamo assuefatti anche a colori che in natura è difficile trovare se non impossibile.

La Rosa Blu ad esempio, rappresenta il mistero e la saggezza, ma in realtà in natura non esiste e viene ottenuta mediante una colorazione artificiale dei petali. Facciamo molta attenzione però: regalare una Rosa blu è da veri temerari! Secondo alcuni infatti la Rosa blu può simboleggiare anche infedeltà e qualche volta, indifferenza.

La Rosa Nera, come quella blu l’abbiamo sempre vista colorata artificialmente e ritenuta quasi una leggenda e invece … Invece esiste!

 

LA ROSA NERA: DALL’EUFRATE UNA RARA, PICCOLA MERAVIGLIA

La Rosa Nera, simbolo di mistero da sempre e ritenuta impossibile da ottenere tramite incroci, è invece una delle grandi sorprese che la natura ci riserva.

Siamo abituati alle grandi meraviglie della natura e la Rosa Nera è una di queste!

In un piccolo villaggio della Turchia che sorge sulle rive di uno dei fiumi più antichi del mondo, questo rarissimo fiore germoglia in primavera.

Grazie alle sostanze che assorbe naturalmente dal terreno e al pH dell’acqua del fiume, questa Rosa, che inizialmente ha un colore rosso scuro, verso il finire dell’estate si presenta di un colore molto vicino al nero intenso.

La Rosa Nera in realtà è di un cremisi talmente scuro e intenso da sembrare nera, e come tale colore suggerisce è stata eletta a simbolo di mistero, speranza e passione.

Una specie che incanta e rapisce tanto da essere chiamata la “sposa araba” e che purtroppo è già in via di estinzione, proprio a causa dell’uomo e del numero di dighe che nel corso degli anni sono state costruite lungo le rive dell’Eufrate.

Grazie all’amore degli abitanti di Halfeti, la Rosa Nera ha conservato le sue peculiarità e pur restando una specie in via di estinzione è ancora possibile ammirarne la singolare bellezza.

 

LE ROSE: UN LINGUAGGIO DA CONOSCERE

Abbiamo visto gli innumerevoli significati che una Rosa può avere e le storie che questo fiore meraviglioso può raccontare.

Da regalare in un unico esemplare, in un elegante fascio o in un mazzolino variopinto, le Rose sono un dono speciale per tutti coloro che amiamo.

Svelato il loro significato, è corretto ricordare che le Rose vanno regalate in numero pari o come singolo fiore. E se invece il messaggio che vogliamo trasmettere è più complesso, nulla ci vieta di esprimere i nostri sentimenti in una vera e propria combinazione di diversi colori e diversi significati.

Un modo per giocare con i fiori, anzi, con la regina dei fiori: la Rosa.

Con le sue infinite sfumature d’amore, e il suo inebriante profumo, non passerà inosservata, qualunque sia il suo significato.

Vi aspettiamo a La Terra di Gaia per tante altre piccole curiosità.